Archivio mensile:febbraio 2016

Impeccabilmente messo in scena, scritto e interpretato, 45 Years trova la sua verticalità in un passato fuori campo

martedì 1 marzo ore 21.00

45 ANNI

di Andrew Haigh (Regno Unito – 2015)

martedì 1 marzo

martedì 1 marzo

Kate e Geoff conducono una vita tranquilla nella campagna inglese e si apprestano a festeggiare i quarantacinque anni di matrimonio. A pochi giorni dall’evento Geoff riceve una notizia inattesa: è stato ritrovato in un ghiacciaio il corpo intatto di Katya, la sua prima fidanzata finita dispersa durante un’escursione negli anni sessanta. L’uomo cerca di non far trapelare il suo turbamento, ma Kate inizia a scavare nel passato fino a scoprire uno sconcertante segreto.

Annunci

IL VIAGGIO DI NORM… l’orso polare vegano e ballerino!

sabato 27 febbraio ore 21.00
domenica 28 febbraio ore 15.00 e ore 17.00

IL VIAGGIO DI NORM

di Trevor Wall

Norm, un orso bianco e vegano e ballerino con la straordinaria capacità di parlare la lingua umana, deve lasciare il Polo Nord per raggiungere New York e fermare lo spietato costruttore Mr. Grenne, che sta per mettere in atto un piano di edificazione del Circolo Polare Artico destinato a mandarne in frantumi l’ecosistema.

DHEEPAN, vincitore della Palma d’oro a Cannes 2015

martedì 23 febbraio ore 21.00

DHEEPAN – UNA NUOVA VITA

di Jacques Audiard (Francia – 2015)

martedì 23 febbraio

martedì 23 febbraio

Dheepan è un combattente per l’indipendenza dei Tamil. La guerra civile arriva fino allo Sri Lanka, la sconfitta è prossima, Dheepan decide di fuggire. Porta con sé una donna e una bambina che non conosce, sperando di ottenere asilo politico in Europa. Questa “famiglia” arriva a Parigi, dove Dheepan ottiene un lavoro di guardiano nella periferia della città. Dheepan spera di costruire una nuova vita e una vera casa per la finta moglie e sua “figlia”. Presto tuttavia, la violenza quotidiana della città riporta a galla le ferite ancora aperte della guerra. Il soldato Dheepan dovrà riconnettersi con il suo istinto di guerriero per proteggere ciò che sperava di vedere diventare sua famiglia reale. Palma d’oro al Festival di Cannes 2015.

Ai confini del mondo Inarritu ritrova le proprie convinzioni mascherate sotto la neve. L’essenzialità è una scelta felice

sabato 20 febbraio ore 21.00
domenica 21 febbraio ore 21.00
lunedì 22 febbraio ore 21.00

REVENANT – REDIVIVO

di Alejandro González Iñárritu
con Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter, Forrest Goodluck

Sono gli anni Venti del diciannovesimo secolo. Soldati, esploratori, cacciatori di pelli, mercenari solcano i territori ancora sconosciuti d’America per trarne profitto. Glass è l’uomo che meglio di tutti i suoi compagni di spedizione conosce la terra impervia in cui si sono inoltrati. Il suo compito è riportare la compagnia al forte e tutto ciò che lo preoccupa è proteggero suo figlio, un ragazzo indiano. Lo scontro con un grizzly lo lascia in condizioni prossime alla fine. Il più arrogante della compagnia, Fitzgerald, si offre di restare per dargli sepoltura, ma lo tradisce orribilmente. La volontà di vendicarsi rimetterà in piedi Glass e darà inizio ad un’odissea leggendaria.

Un’opera destinata a rimanere quale testimonianza di un cinema che si fa militante

martedì 16 febbraio ore 21.00

TAXI TEHERAN

di Jafar Panahi (Iran – 2015)

martedì 16 febbraio

martedì 16 febbraio

Seduto al volante del suo taxi, il regista Jafar Panahi percorre le animate strade di Teheran. In balia dei passeggeri che si susseguono e si confidano con lui, il regista tratteggia il ritratto della società iraniana di oggi, tra risate ed emozioni.
[approfondisci…]

Orso d’oro al Festival di Berlino 2015.

LA CORRISPONDENZA di Giuseppe Tornatore

sabato 13 febbraio ore 21.00
domenica 14 febbraio ore 21.00
lunedì 15 febbraio ore 21.00

LA CORRISPONDENZA

di Giuseppe Tornatore
con Jeremy Irons, Olga Kurylenko, Simon Anthony Johns, James Warren, Shauna Macdonald

Ed Phoerum, professore di astrofisica sessantenne, intrattiene una relazione extraconiugale con una sua ex studentessa fuori corso, Amy Ryan. Li lega una “corrispondenza” amorosa costellata di sms, chat, registrazioni video e chiacchierate via Skype, come si conviene ad un rapporto 2.0. Amy vede proseguire questa corrispondenza virtuale attraverso le tante missive che lui le fa pervenire anche dopo un evento decisivo, con l’aiuto di una serie di “complici” e del piano di consegne scadenzato del servizio postale. Ma questa conversazione mai interrotta sarà per lei un sollievo o una dannazione?

Bogdanovich regala un’ora e mezza di puro divertimento, “svitato” e cinefilo

martedì 9 febbraio ore 21.00

TUTTO PUÒ ACCADERE A BROADWAY

di Peter Bogdanovich (USA – 2014)

01-tutto può accadere a broadwayNew York. Isabella “Izzy” Patterson è una giovane squillo che aspira a diventare attrice. Una notte s’imbatte in Arnold Albertson, affermato regista con passioni da filantropo. Arnold le offre trentamila dollari per coltivare i suoi sogni e realizzare se stessa. Si innesca così una girandola di eventi inaspettati ed incredibili equivoci che cambieranno la vita di tutte le persone che Izzy conosce!

Ariston essai 2016