In sala e prossimamente…

FEBBRAIO 2020

sabato 1 febbraio ore 21:00
domenica 2 febbraio ore  21.00                                                                     lunedì 3 febbraio ore 21.00

TOLO TOLO

Regia di Checco Zalone. Un film con Checco Zalone, Souleymane Silla, Manda Touré, Nassor Said Berya, Alexis Michalik. Genere Commedia – Italia, 2020, distribuito da Medusa.

Regia di Checco Zalone

.

CHECCO ZALONE SI MANTIENE IN EQUILIBRIO SUL CRINALE DELLA CORRETTEZZA POLITICA, COLPENDO A 360°.

Spinazzola, cuore delle Murge pugliesi. Checco rifiuta il reddito di cittadinanza e apre un sushi restaurant ma, dopo l’entusiasmo iniziale, fallisce miseramente e decide di fuggire dai creditori e dal fisco “là dove è possibile continuare a sognare”: ovvero in Africa, dove si improvvisa cameriere per un resort esclusivo. Lì incontra Oumar, cameriere con il sogno di diventare regista e la passione per quell’Italia conosciuta attraverso il cinema di Pasolini. Improvvisamente in Africa scoppia la guerra e i due sono costretti a emigrare, anche se Checco non punta all’Italia ma ad uno di quei Paesi europei in cui le tasse e la burocrazia sono meno pressanti che nel Bel Paese. A loro si uniranno la bella Idjaba e il piccolo Doudou (“come il cane di Berlusconi”). Riusciranno i nostri eroi (l’espressione non è usata a caso) a portare a termine il “grande viaggio da clandestini”?

———————————————————————————–

rassegna 2020

martedì 4 febbraio ore 21:00

SALINGER – IL MISTERO DEL GIOVANE HOLDEN

. Un film con Philip Seymour Hoffman, Edward Norton, John Cusack, Martin Sheen, Tom Wolfe.Titolo originale: Salinger. Genere Documentario – USA, 2013 Regia di Shane Salerno

Viaggio all’interno di uno degli enigmi più affascinanti della letteratura americana contemporanea, il documentario di Shane Salerno si mette sulle tracce di J. D. Salinger (1919 – 2010) e del suo Il giovane Holden, romanzo di culto che dal 1951 continua ad attrarre generazioni e generazioni di nuovi lettori. Attraverso le testimonianze di famigliari, amici, attori, scrittori, critici letterari e quanti altri hanno avuto a che fare, realmente o idealmente, con il riservatissimo autore, ci accostiamo ad un personaggio la cui fama è pari soltanto al suo mistero

_____________________________________________________________________________

sabato 8 febbraio ore 21:00
domenica 9 febbraio ore  21.00                                                                     lunedì 10 febbraio ore 21.00

18 REGALI

. Un film con Vittoria Puccini, Benedetta Porcaroli, Edoardo Leo, Sara Lazzaro, Marco Messeri. Genere Biografico, Drammatico – Italia, 2020, distribuito da Lucky Red con Vision.

Regia di Francesco Amato

Elisa, incinta, fa un’ecografia di controllo: è una bambina, e sta bene. Ma a non stare bene è invece Elisa, che scopre di avere un tumore. Essendo una donna estremamente concreta – anche perché il marito Alessio lo è molto meno – Elisa si adopera per provvedere al futuro di quella figlia che forse non riuscirà a conoscere, arrivando al punto da preparare per lei 18 regali, uno per ogni compleanno, fino alla maggior età. Ma la figlia Anna accoglierà quei regali non tanto come un dono d’amore, quanto come una pesante eredità, o una sorta di macabro ricatto morale. Il giorno del suo 18esimo compleanno si sottrarrà al rito, andando incontro alla più incredibile delle sorti: trovarsi faccia a faccia con la madre scomparsa.

_____________________________________________________________________________

domenica 9 febbraio ore  16,00

JUMANJI – THE NEXT LEVEL

Un film con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan, Darin Ferraro, Sal Longobardo. Titolo originale: Jumanji: The Next Level. Genere Azione, Avventura, Commedia – USA, distribuito da Warner Bros Italia

Regia di Jake Kasdan.

Quando un ragazzo si è trovato nel corpo di The Rock, ha vissuto incredibili avventure ed è stato pure con una ragazza nel corpo di Karen Gillan, come può la sua vita tornare alla normalità, all’asma e a un deprimente lavoro in un drugstore? Infatti Spencer è depresso, anche se per Natale è ritornato a casa e sta per rivedere i suoi amici. Suo nonno lo sprona a fare qualcosa della sua vita, dicendogli che invecchiando non farà che peggiorare, e così Spencer cerca un’iniezione di fiducia in se stesso nel gioco magico Jumanji, dove le cose però non vanno come sperava. I suoi amici, per aiutarlo, lo raggiungeranno, ma il gioco è guasto e così vi finiscono intrappolati anche il nonno di Spencer e il suo ex socio Milo

____________________________________________________________________________

rassegna 2020

martedì 11 febbraio ore 21:00

LA VITA INVISIBILE DI EURIDICE GUSMAO

 Un film con Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier, Barbara Santos, Flávia Gusmão. Titolo originale: A Vida Invisível. Genere Drammatico – Brasile, 2019, distribuito da Officine Ubu.

Regia di Karim Aïnouz.

Euridice e Guida sono due ragazze che crescono nella stessa famiglia rigida e conservatrice. Quando Guida fugge una notte per incontrare il suo amante, Euridice acconsente di reggerle il gioco. Guida però non farà ritorno, sceglierà di sposarsi all’estero e la lontananza tra le due sorelle diventerà presto un abisso insuperabile quando il padre di entrambe deciderà di eliminare la peccatrice Guida dalla memoria della famiglia, impedendole di avere qualunque contatto con sua sorella.

_____________________________________________________________________________

sabato 15 febbraio ore 21:00
domenica 16 febbraio ore  21.00                                                                     lunedì 17 febbraio ore 21.00

PICCOLE DONNE

 Un film  con Saoirse Ronan, Ema Watson, Florence Pugh, Eliza Scanlen, Timothée Chalamet. Titolo originale: Little Women. Genere Drammatico – USA, 2019, distribuito da Warner Bros Italia.

Regia di Greta Gerwig.

La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerà, oltre quel vetro: il suo romanzo, “Piccole Donne”. Quelle di Greta Gerwig partono da qui. Il famoso “Natale non sarà Natale senza regali” arriverà dopo, in uno dei tanti flashback, perché è così che la regista americana ha scelto di strutturare il racconto: mescolando i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, ma anche della propria, perché questi momenti riguardano l’essere autrice e donna, ieri e oggi, in un mondo di uomini.

_____________________________________________________________________________

rassegna 2020

martedì 18 febbraio ore 21:00

YESTERDAY

Un film con Himesh Patel, Lily James, Ed Sheeran, Kate McKinnon, Joel Fry, James Corden.  Titolo originale: Yesterday. Genere Commedia, Fantasy – Gran Bretagna, Russia, Cina, 2019,  distribuito da Universal Pictures

.Regia di Danny Boyle.

Jack Malik è un musicista di scarso successo. In lui crede solo Ellie, manager, amica e forse qualcosa in più, benché inespresso. Finché una sera, dopo che ha deciso di smettere con la musica e cercare un lavoro più regolare, Jack ha un incidente e perde coscienza durante un blackout planetario. Quando si sveglia, scopre che il mondo è stato privato delle canzoni dei Beatles e che lui è rimasto il solo a ricordarle.

___________________________________________________________________________

sabato 22 febbraio ore 21:00
domenica 23 febbraio ore  21.00                                                                     lunedì 24 febbraio ore 21.00

HAMMAMET

 Un film  con Pierfrancesco Favino, Livia Rossi, Luca Filippi, Silvia Cohen, Alberto Paradossi. Genere Biografico, Drammatico – Italia, 2020,  distribuito da 01 Distribution.

Regia di Gianni Amelio.

Hammamet, fine del secolo scorso. Il Presidente ha lasciato l’Italia, condannato per corruzione e finanziamento illecito con sentenza passata in giudicato. Accanto a lui ci sono moglie e figlia, mentre il secondogenito è in Italia a “combattere” per riabilitarne l’immagine e gestirne l’eredità politica. Nel suo “esilio volontario” lo raggiungono in pochi: Fausto, il figlio dell’ex compagno di partito Vincenzo suicida dopo essere stato inquisito dal Giudice, e un Ospite suo “avversario, mai nemico”. Sono gli ultimi giorni di una parabola umana e politica che vedrà il Presidente dibattersi fra malattia, solitudine e rancore: e la sua ultima testimonianza è affidata alle riprese di Fausto che nello zaino, oltre alla telecamera, nasconde una pistola.

_____________________________________________________________________________

rassegna 2020

martedì 25 febbraio ore 21:00

VIVERE, CHE RISCHIO, 

Regia di Michele Mellara, Alessandro Rossi (II). Un film con Cesare Maltoni, Fiorella Belpoggi, Morando Soffritti, Donata Carretti, Pasquale Chieco

Un documentario sulla vita dell’oncologo di Bologna Cesare Maltoni, uno dei ricercatori sul cancro più noti a livello mondiale ma non sempre apprezzato in patria. Fondamentale il suo contributo relativo alla prevenzione dei tumori dell’utero e gli studi sugli effetti cancerogeni di alcune sostanze industriali.

_____________________________________________________________________________

sabato 29 febbraio ore 21:00

MARZO 2020

domenica 1 marzo ore  21.00                                                                     lunedì 2 marzo ore 21.00

FIGLI

Un film  con Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi. Genere Commedia – Italia, 2020, durata 97 minuti. distribuito da Vision Distribution.

Regia di Giuseppe Bonito.

Nicola e Sara hanno scoperto a loro spese uno dei segreti meglio custoditi della contemporaneità: fare il secondo figlio, nell’Italia della natalità zero e della precarietà come regola di vita, rischia di innescare una bomba ad orologeria, e aprire il varco ad una serie di incognite spesso difficili da gestire. La relazione fra Nicola e Sara, teoricamente imperniata su una divisione dei compiti 50/50, fa sentire ognuno di loro non riconosciuto nei suoi sforzi e gravato dal 200% delle incombenze familiari. Che fare allora quando tutto quello che vorresti è saltare fuori dalla finestra di casa tua e abbandonare il campo?

___________________________________________________________________________

sabato 7 marzo ore 21:00
domenica 8 marzo ore  21.00                                                                     lunedì 9 marzo ore 21.00

RICHARD JEWELL

 Un film con Sam Rockwell, Kathy Bates, Jon Hamm, Olivia Wilde, Paul Walter Hauser, Dexter Tillis. Titolo originale: Richard Jewell. Genere Biografico – USA,2019, distribuito da Warner Bros Italia.

Regia di Clint Eastwood.

Atlanta, Georgia. Richard Jewell è un trentenne sovrappeso che vive ancora con la mamma e si considera un tutore della legge, ma in realtà svolge per lo più lavoretti di sorveglianza. Richard considera sua missione proteggere gli altri ad ogni costo: dunque, durante gli eventi che precedono le Olimpiadi del 1996, è il primo a dare l’allarme quando vede uno zaino sospetto abbandonato sotto una panchina. Questo fa sì che l’attentato dinamitardo del 27 luglio al Centennial Olympic Park abbia esiti po’ meno tragici di quelli previsti dall’attentatore, e Richard diventa l’eroe che aveva sempre sognato di essere: ma la sua celebrità istantanea non tarderà a rivoltarglisi contro e a farlo precipitare dal sogno all’incubo.

———————————————————————————————————–

rassegna 2020

martedì 10 marzo ore 21.00

DIO È DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA

Un film con Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Simeon Moni Damevski, Suad Begovski, Stefan Vujisic.  Titolo originale: Gospod postoi, imeto i’ e Petrunija. Titolo internazionale: God Exists, Her Name Is Petrunija. Genere Drammatico – Macedonia, Belgio, Slovenia, Croazia, Francia, 2019, distribuito da Teodora Film.

Regia di Teona Strugar Mitevska.

Petrunija è laureata in storia, ha 32 anni, vive nella cittadina macedone di Štip e non ha un’occupazione. Rientrando verso casa dopo un colloquio di lavoro andato male, si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunija, vicina alla riva, vede che nessuno raggiunge l’oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce una rissa per strapparle la croce di mano e, più tardi, la giovane è portata al posto di polizia per essere interrogata su un gesto che è stato filmato e il video è diventato popolare in internet, attirando l’attenzione della giornalista di una televisione nazionale

———————————————————————————————————

sabato 14 marzo ore 21:00
domenica 15 marzo ore  21.00                                                                     lunedì 16 marzo ore 21.00

JOJO RABBIT

 Un film con Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi, Rebel Wilson, Sam Rockwell. Titolo originale: Jojo Rabbit. Genere Commedia, Drammatico, Guerra – Germania, 2019, distribuito da 20th Century Fox.

Regia di Taika Waititi.

Jojo ha dieci anni e un amico immaginario dispotico: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre ‘al fronte’ a boicottare il regime e madre a casa ‘a fare quello che può’ contro il regime, è integrato nella gioventù hitleriana. Tra un’esercitazione e un lancio di granata, Jojo scopre che la madre nasconde in casa Elsa, una ragazzina ebrea che ama il disegno, le poesie di Rilke e il fidanzato partigiano. Nemici dichiarati, Elsa e Jojo sono costretti a convivere, lei per restare in vita, lui per proteggere sua madre che ama più di ogni altra cosa al mondo. Ma il ‘condizionamento’ del ragazzo svanirà progressivamente con l’amore e un’amicizia più forte dell’odio razziale.

———————————————————————————————————

rassegna 2020

martedì 17 marzo ore 21.00

LA DEA FORTUNA

 Un film  con Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca, Sara Ciocca, Edoardo Brandi.  Genere Commedia – Italia, 2019,  distribuito da Warner Bros Italia.

Regia di Ferzan Ozpetek.

Alessandro e Arturo sono una coppia consolidata, ma il loro rapporto sta mostrando la corda: Alessandro, idraulico dal fascino animalesco che attira uomini, donne e bambini, porta a casa il pane e cede volentieri ai piaceri della carne; Arturo, traduttore passivo aggressivo, non è diventato né uno scrittore famoso né un cattedratico, e patisce l’assenza di un rapporto fisico, e ancor di più di uno scambio verbale, con il suo partner sfuggente. Nella routine cristallizzata dei due irrompono Annamaria, ex compagna di Alessandro, e i suoi due figli nati da padri diversi, e tutti gli equilibri saltano. Annamaria deve fare alcuni esami diagnostici e affida i figli alla coppia di amici, che dovranno fare i conti con una responsabilità genitoriale forse mai nemmeno immaginata, nonché con la capacità dei bambini di metterti di fronte a quello che sei veramente.

——————————————————————————————————–

rassegna 2020

martedì 24 marzo ore 21.00

IL PARADISO PROBABILMENTE

Regia di Elia Suleiman. Un film  con Elia Suleiman, Gael García Bernal, Holden Wong, Robert Higden, Sebastien Beaulac. Titolo internazionale: It Must Be Heaven. Genere Commedia – Francia, 2019, distribuito da Academy Two

.Regia di Elia Suleiman.

Elia Suleyman parte dalla Palestina per un viaggio a Parigi e a New York dove trova affinità con le situazioni che vive nella sua terra con una domanda: dov’è il luogo che possiamo veramente chiamare casa?
“Come nei miei precedenti film ci sono pochi dialoghi; quello che viene detto assomiglia a monologhi per infondere ritmo e musicalità.”. Purtroppo nel momento in cui, in un lungometraggio, il regista di Nazareth esce dalla sua terra il pregio dell’astrazione che contraddistingueva un film come Il tempo che ci rimane si trasforma in un boomerang

——————————————————————————————————–

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...