Marco Bellocchio traspone il bestseller di Gramellini e accetta con umiltà il ruolo di narratore accessibile a grandi e piccini

sabato 3 dicembre ore 21:00
domenica 4 dicembre ore 21:00
lunedì 5 dicembre ore 21:00

FAI BEI SOGNI

di Marco Bellocchio
con Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo, Guido Caprino

A nove anni Massimo perde la mamma per un infarto improvviso – o almeno così gli dicono i parenti, riluttanti a renderlo partecipe della morte della donna. Dopo un’infanzia solitaria e un’adolescenza difficile Massimo diventa un giornalista affermato ma continua a convivere con il ricordo lacerante della madre scomparsa, nonché con un senso di mistero circa la sua improvvisa dipartita. Solo alla fine scoprirà come sono andate esattamente le cose, e troverà il modo di risalire alla luce.

Omaggio all’uomo, all’attore e al film Le 24 ore di Le Mans, diventato un cult

Giovedì 1 dicembre ore 21:00

STEVE MCQUEEN – UNA VITA SPERICOLATA

di Gabriel Clarke, John McKenna
con Steve McQueen, Chad McQueen, John Sturges, Neile Adams

Si può evadere in molti modi e con ogni mezzo da un’infanzia di disaffezione e abbandono sopportata nella profonda provincia americana. Steve McQueen si rimise al suo istinto e montò su un’automobile in corsa. Sull’età ribelle da scavezzacollo costruirono poi la sua mitologia ma a guardarlo bene e più da presso, come hanno fatto John McKenna e Gabriel Clarke, la sua apparente nonchalance dissimulava una profonda afflizione.

Una commedia che nasconde una visione indignata della realtà italiana passata e presente, con particolare attenzione allo strapotere mafioso in Sicilia.

sabato 26 novembre ore 21:00
domenica 27 novembre ore 21:00
lunedì 28 novembre ore 21:00

IN GUERRA PER AMORE

di Pif
con Pif, Andrea Di Stefano, Sergio Vespertino, Maurizio Bologna, Miriam Leone.

New York, 1943. Arturo Giammarresi, palermitano trapiantato in America, sogna di sposare la bella conterranea Flora, ma lei è già promessa a Carmelo, figlio del braccio destro di Lucky Luciano. L’unico modo per ottenere la mano di Flora è quello di chiederla direttamente al padre della donna, rimasto in Sicilia. E siccome anche gli Alleati stanno per sbarcare in Trinacria Arturo si arruola nell’esercito americano e approda nel paesino di Crisafulli dove comandano, in ordine sparso, la Madonna, il Duce, il boss locale Don Calò e un pugno di gerarchi fascisti. I destini di Arturo si incroceranno con quelli degli abitanti di Crisafulli e soprattutto di un tenente dell’esercito yankee, l’italoamericano Philip Chiamparino, entrato in guerra per amore del suo Paese e dotato di un senso alto dell’onore.

Il mistero di un cantautore dimenticato, vagabondo a Detroit ma rockstar a Città del Capo

Mercoledì 23 novembre ore 21:00

[BIOGRAFILM incontra CASTELNUOVO]

ingresso unico 5 €… che aiuteranno la ricostruzione della mensa delle scuole di amatrice!

SEARCHING FOR SUGAR MAN

di Malik Bendjelloul (Svezia, Gran Bretagna, Finlandia – 2012)

I primi anni ’70 del rock americano sono una stagione che definire memorabile è riduttivo, per quantità e qualità di offerta musicale: l’onda lunga dei ’60 mescolata alle diramazioni rivoluzionarie che verranno, l’album che si afferma definitivamente sul singolo, i generi che cominciano a mescolarsi in ibridi sempre più suggestivi. Una stagione talmente aurea da costare il semi-anonimato per talenti tutt’altro che trascurabili: gente come Bruce Palmer, Shuggie Otis o Sixto Rodriguez. La parabola di quest’ultimo, però, è così carica di curiosità e sfortunate vicissitudini da meritare un discorso à rebours, che porta a un documentario che diviene dapprima un caso e in seguito un Oscar (per una volta) indiscutibile.

INFERNO – Il terzo capitolo del sodalizio Dan Brown-Ron Howard

sabato 19 novembre ore 21:00
domenica 20 novembre ore 21:00
lunedì 21 novembre ore 21:00

INFERNO

di Ron Howard
Con Tom Hanks, Felicity Jones, Irrfan Khan, Omar Sy, Ben Foster

Lo studioso di simbologia professor Langdon si risveglia in una stanza di ospedale a Firenze. È ferito alla testa, ha ricordi estremamente confusi e non sa perché si trova nel capoluogo toscano. Quando una donna vestita da carabiniere fa irruzione nella casa di cura non gli resta che fuggire con l’aiuto, della giovane dottoressa Sienna Brooks. Alla base di tutto c’è un genio della genetica che ha deciso di salvare l’umanità dalla sua altrimenti inevitabile dissoluzione diffondendo un virus che riduca drasticamente il numero degli abitanti della Terra.

Un documentario che nasce dal bisogno di non cancellare il ricordo dell’eccidio perpetrato dal regime di Pinochet nei confronti di cittadini inermi

Giovedì 17 novembre ore 21:00

[BIOGRAFILM incontra CASTELNUOVO]

ingresso unico 5 €… che aiuteranno la ricostruzione della mensa delle scuole di amatrice!

LA MEMORIA DELL’ACQUA

di Patricio Guzmán (Cile, Francia, Spagna – 2015)

Un bottone di madreperla incrostato nella ruggine di una rotaia in fondo al mare: è una traccia dei desaparecidos di Villa Grimaldi a Santiago, il grande centro cileno di detenzione e tortura sotto la dittatura di Pinochet. Un fiume che scorre e il tintinnio delle cascate: è la canzone dell’acqua alla base della cultura dei Selknams, popolazione nativa sudamericana trucidata dai colonizzatori. Due massacri, e la memoria dell’acqua: sono le chiavi narrative per raccontare la storia di un Paese e delle sue ferite ancora aperte, per percorrere il Cile e la sua bellezza, il Cile e la sua violenza.

PETS – VITA DA ANIMALI

sabato 12 novembre ore 21:00
domenica 13 novembre ore 15:00 e ore 17:00

PETS – VITA DA ANIMALI

Max ha quattro zampe e vive a New York con Katie, la vivace padroncina che lo ha ‘adottato’ e strappato alla strada. Espansivo e fedele, passa la giornata ad aspettarla perché come ogni altro essere umano Katie ogni mattina infila la porta e se ne va. A fare cosa è domanda su cui si interrogano Max e i suoi amici di condominio: gatti, cani, criceti, pappagalli, canarini, rapaci. Una sera Katie rientra accompagnata da Duke, un enorme cane peloso a cui ha deciso di dare affetto e asilo. Ma Max non sembra pensarla allo stesso modo. La rivalità per vincere il cuore di Katie li conduce letteralmente in un vicolo cieco, braccati da una gang di animali sciolti guidati da un coniglietto sociopatico. Ma lassù, ai piani alti del building, qualcuna lo ama e si lancia impavida (e chic) alla sua ricerca.