In sala e prossimamente…

MARZO 2018

sabato 24 marzo ore 21:00
domenica 25 marzo ore 21:00
lunedì 26 marzo ore 21:00

A CASA TUTTI BENE

Con Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Elena Cucci, Tea Falco, Pierfrancesco Favino.

Regia di Gabriele Muccino.

 Drammatico

Pietro e Alba festeggiano cinquant’anni d’amore. Dal loro matrimonio sono nati Carlo, Sara e Paolo, imbarcati con coniuge, prole, zie e cugine per un’isola del Sud. In quel luogo ameno, in cui Pietro e Alba hanno speso il loro tempo più bello, si riunisce una famiglia sull’orlo di una crisi di nervi. Carlo, separato da Elettra, è vessato da Ginevra, la nuova e insopportabile consorte, Sara, sposata con Diego, cerca di recuperare un matrimonio alla deriva, Paolo, cacciato dalla moglie e disprezzato dal figlio a causa di un tradimento, gira a vuoto e finisce a letto con la cugina. E poi c’è Riccardo che aspetta un figlio da Luana ed elemosina una (seconda) chance allo zio Pietro, Elettra che prova a fare fronte alla gelosia di Ginevra e Isabella, moglie annoiata di un marito troppo lontano che tradisce con Paolo. Il mare grosso e un temporale improvviso, impediscono le partenze dei traghetti e costringono gli invitati a prolungare soggiorno, convivenza e agonia. Satelliti nevrotici intorno agli ‘sposi’ provano a passare una nottata che non passa e non passerà

                                        ——————————–

Ariston d’essay 2018

Martedì 27 marzo ore 21:00

 [BIOGRAFILM INCONTRA CASTELNUOVO]
MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO
di Armando Iannucci (Francia, GB – 2017)

 

Commedia nera che lavora nella zona grigia, i giorni che separano l’attacco cerebrale di Stalin all’annuncio ufficiale della sua morte.

 

 

                                            ——————————–

APRILE 2018

domenica 1 aprile ore 21:00
lunedì 2 aprile ore 21:00

LA FORMA DELL’ACQUA

Con Sally Hawkins, Michael Shannon (II), Richard Jenkins, Doug Jones, Michael Stuhlbarg.  Titolo originale: The Shape of Water.

Regia di Guillermo Del Toro.

Genere Drammatico – USA, 2017

Elisa, giovane donna muta, lavora in un laboratorio scientifico di Baltimora dove gli americani combattono la guerra fredda. Impiegata come donna delle pulizie, Elisa è legata da profonda amicizia a Zelda, collega afroamericana che lotta per i suoi diritti dentro il matrimonio e la società, e Giles, vicino di casa omosessuale, discriminato sul lavoro. Diversi in un mondo di mostri dall’aspetto rassicurante, scoprono che in laboratorio (soprav)vive in cattività una creatura anfibia di grande intelligenza e sensibilità. A rivelarle è Elisa. Condannata al silenzio e alla solitudine, si innamora ricambiata di quel mistero capace di vivere tra acqua e aria. Ma il loro sentimento dovrà presto fare i conti con una gerarchia ostile incarnata dal dispotico Strickland. In piena corsa alle stelle contro i russi, gli Stati Uniti non badano a spese e a crudeltà. Per garantirsi e garantire al suo Paese un futuro stellare, Strickland è deciso a tutto.

                                          —————————————

Ariston d’essay 2018

Martedì 3 aprile ore 21:00

UNA DONNA FANTASTICA
di Sebastian Leilo (Cile, Ger, Spa, USA – 2017)
Santiago del Cile. La giovane Marina ha una relazione con Orlando, più grande di lei di 20 anni. Dopo i festeggiamenti per il compleanno della ragazza, Orlando è colto da un malore e portato d’urgenza in ospedale. Orlando muore e Marina viene invitata dalla ex moglie a tenersi lontana dalle esequie e dalla sua famiglia. Non perché sia l’amante ma perché è una transgender.

                                      —————————————

sabato 7 aprile ore 21:00
domenica 8 aprile ore 21:00
lunedì 9 aprile ore 21:00

IL FILO NASCOSTO

Con Daniel Day-Lewis, Vicky Krieps, Lesley Manville, Sue Clark, Joan Brown, Camilla Rutherford. Titolo originale: Phantom Thread.

Regia di Paul Thomas Anderson.

Genere Drammatico – USA, 2017

Londra, anni Cinquanta. Reynolds Woodcock, celebre stilista, fa palpitare il cuore della moda inglese abbigliando la famiglia reale, le star del cinema, le ricche ereditiere, le celebrità mondane, le debuttanti e le signore dell’alta società. Scapolo impenitente, le donne vanno e vengono nella sua vita, offrendo compagnia e ispirazione. Lavoratore bulimico e uomo impossibile, Reynolds dispone delle sue conquiste secondo l’umore e dirige la sua maison con aria solenne, affiancato da Cyril, sorella e socia altrettanto ieratica. Mr. Woodcock ha un debole per la bellezza che riconosce in Alma, cameriera in un hotel della costa dove si è fermato per un break(fast). La giovane donna, immediatamente sedotta da quel “ragazzo affamato”, lo segue a Londra e ne diventa la musa. Stabilitasi nella casa di Knightsbridge, Alma rivela presto un carattere tenace, vincendo lo scetticismo di Cyril, che la crede di passaggio, e accomodando le (brusche) maniere del suo Pigmalione. Ma la difficoltà crescente di ottenere un vero impegno da Reynolds la spinge a trovare un rimedio.

                                        —————————————–

Ariston d’essay 2018

Martedì 10 aprile ore 21:00

THE TEACHER
di Jan Hrebejk (Slovacchia – Repubblica ceca – 2016)
I prolifici autori cechi Jan Hiebjk e Pets Jarchovk (regista e sceneggiatore) tornano al loro meglio con un dramma ambientato a Bratislava negli anni ottanta, dando un tocco ironico e divertente alla vicenda di un’insegnante di scuola media che sfrutta la sua posizione per ottenere favori dai suoi studenti e dai loro genitori.

                                              ———————————

sabato 14 aprile ore 21:00
domenica 15 aprile ore 21:00
lunedì 16 aprile ore 21:00

LADY BIRD

Con Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Lucas Hedges, Timothée Chalamet. Titolo originale: Lady Bird.

Genere Commedia – USA2017

Regia di Greta Gerwig.

Christine rifiuta il nome che le è stato attribuito, per usarne uno che si è scelto: Lady Bird. Odia Sacramento, dove non succede nulla, e sogna New York. Nella lotta per affermare le proprie scelte la asseconda il padre disoccupato, ma non la madre infermiera, preoccupata per il suo futuro.
Sotto le mentite spoglie del racconto di formazione di area indie, Greta Gerwig, al suo debutto da regista in solitudine, confeziona un’opera generazionale e universale, capace di comunicare al di là delle barriere culturali

                                      ————————————–

Ariston d’essay 2018

Martedì 17 aprile ore 21:00

L’INSULTO
di Ziad Doueiri (Libano – 2017)
Beirut, oggi. Una piccola lite tra un operaio palestinese ed un libanese cristiano assume proporzioni nazionali, diventando un caso processuale che coinvolge opinione pubblica e vertici politici. Coppa Volpi Festival di Venezia per Kamel El Basha

———————————-

sabato 21 aprile ore 21:00
domenica 22 aprile ore 21:00
lunedì 23 aprile ore 21:00

METTI LA NONNA IN FREEZER

Con Fabio De Luigi, Miriam Leone, Lucia Ocone, Marina Rocco, Francesco Di Leva.

Genere Commedia – Italia, 2018,

Regia di Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi

Claudia è una giovane restauratrice che lavora in proprio, con l’aiuto delle due amiche più care. Da mesi ha completato un grosso lavoro per la Sovrintendenza ma la pubblica amministrazione non le paga quanto dovuto. L’unica entrata certa è la pensione della nonna Birgit, ma improvvisamente la nonna muore, e nella mente di Claudia e delle sue amiche si fa strada un insano proposito: surgelare il cadavere dell’anziana signora per continuare ad incassare la sua pensione fino a quando non avranno recuperato il credito loro dovuto. Simone è un incorruttibile maresciallo della Guardia di Finanza intenzionato a smascherare tutti coloro che compiono atti di piccola o grande illegalità

                                              ——————————–

Ariston d’essay 2018

Martedì 24 aprile ore 21:00

MR. OVE
di Hannes Holm (Svezia – 2015)
Mr. Ove è un anziano burbero che orchestra rigidamente la vita di quartiere, bacchettando senza riguardo il vicinato. Il suo atteggiamento intransigente si ammorbidisce grazie ad una tenera ed un’inaspettata amicizia con la nuova vicina iraniana, da poco trasferita nella casa di fronte con il marito e i due figlioletti. Miglior commedia europea European Film Award 2016

                                ————————————-

sabato 28 aprile ore 21:00
domenica 29 aprile ore 21:00
lunedì 30 aprile ore 21:00

TONYA

Con Margot Robbie, Sebastian Stan, Allison Janney, Paul Walter Hauser, Julianne Nicholson. Titolo originale: I, Tonya. Genere Biografico – USA, 2017,

Regia di Craig Gillespie.

Tonya Harding non ha avuto un’infanzia facile e le cose non le sono andate meglio crescendo. Eppure, sebbene sofferente d’asma e forte fumatrice, da sempre e per sempre poco amata dai giudici di gara, che non la ritenevano all’altezza di un modello da proporre, la Harding è stata una grande pattinatrice, la seconda donna ad eseguire un triplo axel in una competizione ufficiale e tuttora una delle pochissime ad averne avuto il coraggio, tanto che il film di Gillespie, che racconta la sua ascesa e la sua caduta, ripercorrendo la sua biografia dai 4 ai 44 anni, ha dovuto supplire con effetti speciali, non trovando nessuna controfigura disposta o capace di farlo.

                                        ———————————–

MAGGIO 2018

Ariston d’essay 2018

Martedì 1 maggio ore 21:00

LOVELESS
di Andrey Zvyagintsev (Russia – 2017)
Boris e Zhenya sono in procinto di divorziare e la separazione è carica di tensioni, odio e rancore. Nessuno dei due si occupa di Alyosha, il figlio dodicenne che soffre silenziosamente. Un giorno il bambino scompare. Premio della Giuria Festival di Cannes

 

                                         ————————————-

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...