Archivio mensile:marzo 2014

Una ballata comica e struggente per uno dei perdenti più belli della galleria dei Coen

sabato 8 marzo ore 21
domenica 9 marzo ore 21
lunedì 10 marzo ore 21

A PROPOSITO DI DAVIS

di Ethan e Joel Coen
con Carey Mulligan, Justin Timberlake, John Goodman, Garrett Hedlund, Adam Drive, Oscar Isaac

A proposito di Davis, il nuovo film di Joel ed Ethan Coen, racconta una settimana nella vita di un giovane cantante folk che si trova davanti a un bivio, mentre cerca faticosamente di farsi strada nel mondo musicale del Greenwich Village del 1961. Llewyn Davis (Oscar Isaac), chitarra al seguito, stretto nella sua giacca nel tentativo di difendersi dallo spietato inverno newyorchese, è tormentato da ostacoli che sembrano insormontabili, alcuni dei quali creati da lui stesso. Affidandosi alla generosità di amici e sconosciuti per vivere in città, arrabbattandosi con lavori qualsiasi, Llewyn parte per un viaggio che lo porterà dalle ‘baskethouses’ del Village (i caffè newyorchesi in cui i musicisti vengono pagati dal pubblico con soldi raccolti in un cestino) ad un club deserto di Chicago – un’assurda odissea per un’audizione con un potente impresario musicale – e poi di nuovo indietro a New York.

Un film d’azione che sposta il pathos dagli eventi esterni ai cambiamenti interiori del protagonista

martedì 4 marzo ore 21

IN SOLITARIO

di Christophe Offenstein (Francia – 2013)

Lo skipper Yann Kermadec realizza il proprio sogno quando viene ripescato a causa del forfait di un concorrente per il Vendée Globe. Dopo alcuni giorni di gara, Yann è costretto a fare una sosta forzata per riparare il suo timone danneggiato. Il suo tour mondiale sarà sconvolto…